Oratorio Chiuduno

DISPONIBILI NEL CUSTODIRE

Scritto il 12/01/2019
da Team Oratorio

Carissimi genitori,

sono da poco entrato a far parte della nostra comunità di Chiuduno, e mi sto prendendo un po’di tempo per cercare di osservare, conoscere, comprendere dinamiche, usanze, tradizioni, abitudini, situazioni, vicende, volti, storie.

Mi sto trovando a constatare anche alcune fatiche rispetto al “reclutamento” di persone che possano essere disponibili nel custodire l’ordinarietà del nostro Oratorio. I volontari sono un numero abbastanza ampio, ma moltissimi sarebbero i bisogni e le esigenze. Pertanto vorrei sottolineare che c’è posto e spazio per altre persone che desiderano mettersi in gioco in vari ambiti per dare una mano. Il contributo di ciascuno, nei limiti delle possibilità, è chiaramente più che gradito.

L’ambito che davvero vive una situazione di estrema emergenza è quello legato alla pulizia degli spazi e degli ambienti dell’Oratorio. Tutti riconosciamo la bellezza e la preziosità di occupare luoghi puliti e ordinati: è la carta d’identità di ogni posto che frequentiamo! Un luogo sporco non è accogliente e non può essere sentito come casa da una comunità.

Ad oggi ci sono soltanto 4 persone che si stanno mettendo in gioco nella pulizia degli ambienti. Ne ammiro, evidentemente, la generosità e constato che fanno un lavoro davvero encomiabile, sebbene riconosca che non possa gravare tutto sulle loro spalle.

Per questo vi propongo che, a turno, ogni annata di catechesi possa rendersi disponibile, come già avete fatto lo scorso anno, per le pulizie degli ambienti del nostro Oratorio. Lo considero un segno di speciale attenzione per questo luogo speciale della nostra comunità.

Solitamente le nostre mamme si trovano il lunedì e il mercoledì mattina, dalle 8.30 circa per un paio d’ore. Sarebbe prezioso che qualcuno di voi (mamme o papà, nonni o nonne, zii, sorelle o fratelli dei ragazzi…) in questi momenti possa essere presente. Se non fosse possibile, sapendolo per tempo, ci si può organizzare per un altro momento della settimana (le sere, il sabato mattina…ovviamente, invece, durante i pomeriggi l’oratorio è sempre aperto).

Sul retro di questa lettera provo a presentare uno specchietto con possibili turni. Qualora ci fossero particolari problemi, vi invito a fare riferimento ai catechisti, in modo che sia possibile anche effettuare, in caso di particolare necessità o di sovrapposizione di altri impegni, un cambio di settimana.

Grazie in anticipo per il tempo e la cura che dedicherete a questa casa dei nostri figli. Fraternamente,

don Mattia



Turni pulizie 2018-2019.pdf Turni pulizie 2018-2019